INCARICO RSPP ESTERNO

safety

INCARICO RSPP

La nomina del Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (di seguito anche: “RSPP”) è un obbligo indelegabile del Datore di Lavoro. Salvo i casi in cui il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione può coincidere con il datore di lavoro (All. II del d.lgs. 81/08), tale incarico può essere ricoperto solo ed esclusivamente da soggetti competenti ed adeguatamente formati.

I professionisti del CS&I sono in grado di ricoprire qualsiasi incarico di Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP) in tutti i macro settori A.TE.CO. La sicurezza in azienda impone che l’incarico di RSPP venga assolto da personale altamente qualificato capace di pensare e predisporre procedure analitiche a tutela della sicurezza dei lavoratori.

Il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP) può essere ricoperto anche dal Datore di Lavoro dell’Azienda come disciplinato dagli artt. 31 e 32 e dall’ All. II del d.lgs. 81/08. Il Datore di Lavoro deve, comunque, frequentare un corso di formazione specifico così da acquisire tutte le competenze tecniche in materia di sicurezza. Non sempre, però, il Datore di Lavoro-RSPP, per quanto competente, riesce a soddisfare ed applicare analiticamente tutte le disposizioni previste per Legge in ambito di sicurezza. Per questi motivi vi è l’opportunità di essere “affiancato” da uno o più Addetti al Servizio Prevenzione e Protezione (ASPP). Anche in questo caso, il gruppo è in grado di offrire tale servizio.